Caro Giusec,

..io ci vivo in Val di Susa.

La valle è attualmente percorsa da:

n° 1 ferrovia a 2 binari
n° 2 statali parallele
n° 1 autostrada.

Ora, dov’è il problema: la ferrovia, a detta degli esperti, è ampiamente sottoutilizzata: nei progetti doveva avere un traffico di 15 milioni di tonnellate di merci l’anno (mai raggiunto). Le due statali sono praticamente vuote se non il sabato e la domenica (i merenderos…). Durante la settimana è utilizzata intensamente solo dai “Routier”, i camionisti, per risparmiare sul pedaggio dell’autostrada. L’autostrada, non so se te la ricordi, è costata miliardi e miliardi di lire, facendo di Bardonecchia l’unico comune del nord commissariato per mafia… Il 6 Dicembre è stato approvato uno stanziamento di soli 118,6 milioni di euro per il risanamento !!! Nel sottosuolo c’è l’amianto…e la Val di Susa è particolarmente ventosa: portare le polveri di amianto fino a Torino è veramente un gioco da ragazzi. Risanare l’esistente ?? No ?? Fare una politica che agevoli il trasporto su rotaia usando quelle già esistenti e sottoutilizzate ??Non è solo questione di essere Nimby..

cf: Nuova ecologia Anas Società Civile

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: