Archive for luglio 2006

Pool



Pool

Originally uploaded by Adriano2006.

Fa molto caldo, vero ??

[Windows XP] Find Target Shell Extension

Quante volte vi sarà capitato di dover trovare la locazione fisica di un file partendo da un link ? Tasto destro, proprietà, trova file…Oppure sapevate dov’era ma era più semplice cercarlo da uno shortcut.
Bene: mentre aspettiamo Vista, che ha integrata nella shell la possibilità di trovare il file a cui riferisce un link, possiamo creare l’estensione della shell di Explorer che ci permetterà, solo cliccando con il tasto destro su di un file di trovare la sua reale posizione.

Creiamo un file vuoto e lo chiamiamo Find_Target.vbs
Al suo interno copiamo le seguenti righe:

Dim param, filenam, targt, shortct
Set param = WScript.Arguments
filenam = param (0)
Set WshShell = WScript.CreateObject(“WScript.Shell”)
Set shortct = WshShell.CreateShortcut(filenam)
targt = shortct.TargetPath
WshShell.Run “C:\WINDOWS\explorer.exe /select,” & Chr(34) & targt &Chr(34)

e lo salviamo in C:\
Poi creiamo uin file vuoto e lo chiamiamo FindTarget.bat
Al suo interno copiamo le seguenti righe:


@echo off
setlocal
set FT=”%TEMP%\Find_Target.tmp”
set FTV=”C:\Find_Target.vbs”
@echo REGEDIT4>%FT%
@echo.>>%FT%
@echo [HKEY_CLASSES_ROOT\lnkfile\Shell\Find Target\command]>>%FT%
@echo @=”wscript.exe \”C:\\Find_target.vbs\” \”%%1\””>>%FT%
@echo.>>%FT%
@echo.>>%FT%
@echo Dim param, filenam, targt, shortct>%FTV%
@echo Set param = WScript.Arguments>>%FTV%
@echo filenam = param (0)>>%FTV%
@echo Set WshShell = WScript.CreateObject(“WScript.Shell”)>>%FTV%
@echo Set shortct = WshShell.CreateShortcut(filenam)>>%FTV%
@echo targt = shortct.TargetPath>>%FTV%
@echo WshShell.Run “%windir%\explorer.exe /select,” ^& Chr(34) ^& targt ^& Chr(34)>>%FTV%
regedit /s %FT%
del /q %FT%
endlocal

e salviamo pure lui in C:\

Lanciamo il file FindTarget.bat e alla fine , cliccando con il tasto dx su di un link, vedremo la voce “Find Target” che ci porterà comodamente a trovare il file a cui fa riferimento il link.

Velvety like a doll

Black shirt

Originally uploaded by Johanni.

USB Fan

Ma che bello è ?? Ventilatore + lampada USB a 5,93€.
Non ho resistito…sarà il caldo ??

Technorati Tags: ,

Non è un bel momento.


No, decisamente. Non voglio intristirvi con quello che mi sta capitando, ma ad un certo punto, la vita chiede il conto. Da ieri e per qualche giorno passerò parecchio tempo in questo posto, cercando di essere di conforto a mio padre. Che, peraltro. il mio conforto dice di non volere. Fino a martedì alle 18, non sapevo nulla; ma non, come potreste pensare, per una forma di cortesia o di riguardo; bensì come ripicca. Ma questa è un’altra storia…
La diagnosi non sembra essere delle più infauste, e le condizioni attualmente non sembrano così cattive. Ma chi può sapere. Sarò ancora più assente: pensatemi. Grazie.

Flickr

Certo non vi devo spiegare cos’è Flickr. Anzi, sicuramente sarò più novello di molti di voi. Quello che mi spinge a scriverne è che, da quando ho comprato la mia nuova macchina fotografica,ho ripreso la voglia di fare delle foto vere. Non che la precedente non funzionasse, però era poco più di un giocattolo…. Poi, purtroppo 😉 è deceduta…
Insieme alla voglia di fare, mi è tornata anche la voglia di guardare delle foto, e in Flickr ho trovato veramente un serbatoio inesauribile di immagini. C’è da perdersi….

Vi linko alcune delle scoperte che ho fatto….

E poi vi consiglio un giro qui. Se vi piacciono le foto stile Anne Geddes.

[Outlook] Come permettere l’invio di e-mail da più destinatari

Uno dei classici problemi che si incontrano in Outlook, è quello di permettere ad un utente che abbia accesso a più cassette postali, di inviare delle e-mail, non solo dal suo account, ma anche dagli altri account di cui è proprietario.

Prendiamo l’esempio dall’utente Mario che ha l’accesso anche alla cassetta postale Info sul dominio @dominio.it

Prerequisiti
:

1
– essere in possesso della user e della password di entrambe le caselle. (Può sembrare banale, ma è necessario se non si ha accesso “da sistemista” alle caselle postali in oggetto).
2 – Outlook (2000, XP, 2003, 2007) in modalità Exchange. Non è possibile effettuare i passagi di seguito né in modalità POP3, nè IMAP.

Operazioni:

Apriamo anzitutto la casella postale info@dominio.it. Andiamo nelle proprietà della cassetta postale (Outlook Oggi), e, nella cartella Autorizzazioni,  aggiungiamo attraverso il bottone Aggiungi, Mario come utemte della Casella Postale dandogli i permessi adeguati. Chiudiamo le proprietà della Casella Postale, ed andiamo sulle proprietà della cartella Posta in Arrivo.
Anche qui aggiungiamo Mario tra i permessi e gli diamo i permessi.
A questo punto Mario potrà aprire la cassetta postale Info e vederne la cartella Posta in Arrivo. Se necessario , ripetiamo l’operazione per tutte le cartelle di cui abbiamo bisogno.
Ora dobbiamo permettere a Mario di inviare e-mail “per conto di” info@dominio.it.
Andiamo in Strumenti, Opzioni, Delegati ed aggiungiamo Mario ai delegati, settando la possibilità di inviare posta per conto di info@dominio.it , settando Delega3 nel campo Posta in Arrivo.
Chiudiamo adesso la Casella Postale info@dominio.it

Apriamo la casella di Mario; andiamo su Strumenti, Opzioni, configurazione della Posta, Account di Posta, Visualizza o cambia gli account di posta esistenti, Cambia, Altre Impostazioni, Impostazioni Avanzate e clicchiamo sul tasto Aggiungi della voce Ulteriori cassette postali da aprire.

Inseriamo Info e clicchiamo su OK.

A questo punto Mario, nell’elenco delel cartelle, troverà anche la Cassetta Postale Info@dominio.it

Clicchiamo su Nuovo Messaggio, e dal menù Opzioni, scegliamo Visualizza Campo Da:
Inserendo l’indirizzo info@dominio.it, Mario avrà la possibilità di inviare e-mail con info come Mittente.

Pro:
L’utente non dovrà uscire da Outlook e rientrare con un altro prifilo per inviare le email da un altro account

Contro:
1 – La posta inviata da Mario con mittente Info, risiederà nella cartella Posta Inviata di Mario, non di Info. A questo si può ovviare condividendo anche la cartella Posta Inviata di Info e creando una regola che sposti la posta inviata dall’account Info nella cartella in questione. Questa regola si può creare da Otlook XP in poi.
2 – I messaggi recapitati porteranno come intestazione del mittente Inviato da Mario per conto di Info.

Technorati Tags: ,