[XP] Calcolare la memoria virtuale

Una domanda che ogni tanto si sente in giro, è come dimensionare in maniera ottimale il file di paging. Di solito si ricava la dimensione dalla antica formuletta RAM x 1,5.
Il problema è che al giorno d’oggi, con il crollo del prezzo delle RAM, a volte può essere più efficiente acquistare nuova RAM che andare ad allargare a dismisura il file di paging, la nostra memoria virtuale. Cpite da voi che se abbiamo p.es. 4Gb di RAM, creare un file di paging da 6GB, non è né molto performante, né molto conveniente in termini di prestazioni globali.
Ci viene a questo punto in aiuto Luca Bianchi, che, senza grandi giri di parole, ma in modo chiaro e semplice, ci aiuta a capire come calcolare in maniera ottimale il file di paging.

La questione era: quel’è la dimensione ottimale del pagefile con 4Gb di RAM?

La risposta:

Accedi al tab Performance del Task Manager dove puoi monitorare, nella parte in basso, la sezione Commit Charge. In questa sezione il valore Limit ti indica la quantità massima di memoria del sistema (RAM fisica + paging file); il valore Total ti indica quanta RAM è al momento utilizzata mentre il valore Peak ti indica il valore massimo che Total ha raggiunto da quando il sistema è stato avviato. Se questo valore è inferiore alla quantità di RAM fisica significa che il sistema non ha MAI paginato.

Ti consiglio quindi di osservare per un congruo periodo di tempo l’andamento dell’utilizzo del page file; se ne viene usata stabilmente una gran quantità la cosa migliore da fare è investire qualche spicciolo per acquistare della RAM aggiuntiva piuttosto che permettere che vengano paginati su disco alcuni GB di dati con pesanti ripercussioni sull’efficienza del sistema.

Qualunque sia la dimensione del page file che decidi di impostare, il fatto che sia posizionato nello stesso volume del sistema operativo, dei dati, e delle applicazioni fa si che la sua attività entri in concorrenza con il normale IO del sistema. Laddove il page file sia pesantemente utilizzato alcune fonti suggeriscono di posizionarlo su un disco dedicato. Ma un disco non ti costerebbe (molto) più di 4 Gb di RAM? 🙂

Luca Bianchi
Link alla discussione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: